News

“in MODO acustico” Al Modo Infoshop di Bologna una rassegna live con artisti internazionali

Al via il 28 febbraio IN MODO ACUSTICO, la rassegna di concerti acustici con artisti internazionali, organizzata dalla Fabbrica etichetta indipendente in collaborazione con Il Modo Infoshop (Via Mascarella 24/b) e Rocketta Light. Ingresso gratuito.

Si parte giovedì 28 febbraio conSweet Sweet Moon, il primo e più importante giovane polistrumentista austriaco Matthias Frey. Matthias esegue tutti i brani da solo riuscendo a creare un suono quasi orchestrale con violino, synth e il suo miglior compagno, il pedale loop. Martedì 19 marzo la rassegna ospiterà il duo Sea+Air (Germania), spettacolo in cui gli strumenti più disparati come rullanti di batteria, clavicembali, percussioni, pianoforte, flauti, campanelli, arpe, danno il la ad un sound melodico, romantico, avvolgente, in cui i due artisti si scambiano continuamente i ruoli, in un susseguirsi di messe in scena delle loro poesie spirituali. Mercoledì 27 marzo la canadese Caroline Keating presenterà il suo primo album, Silver Heart. La CBC l’ha recentemente definita una delle più solari e promettenti cantautrici di Montreal. Mercoledì 10 aprile è la volta di Gillian Grassie (Usa) giovane arpista/cantautrice pluripremiata alle prese con un estroso, policromo folk pasticciato di pop ed elettronica lieve. Ultimo appuntamento della rassegna mercoledì 17 aprile con il progetto Rue Royale (Uk), composto dalla coppia di sposi Brooklyn e Ruth Dekker, che hanno percorso mezzo mondo con la loro musica. La loro musica è tutta intorno al viaggio, alla nostalgia di casa, al costante bisogno di restare in movimento, senza traguardi e con irrequietezza. Carico di sensazioni blues da autostrada e di malinconia di luci dipassaggio, i Rue Royale fanno istantanee del loro instancabile viaggio.

Modo InfoshopVia Mascarella 24/b (Bo)Inizio live h. 19e30

GigiLa Fabbrica “Etichetta Indipendente”
::: tel: +39 338 3756542
::: email:
gigi@la-fabbrica.org
::: skype: luigi.pastore81
:::
http://www.facebook.com/gigi.pastore1

Comments

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sign In