News

La Fabbrica live Summer Edition

Dopo la bellissima stagione invernale La Fabbrica – Etichetta Indipendente presenta una mini rassegna live estiva a Bologna di 4 appuntamenti live tra il Parco 11 settembre 2001 e i Giardini Pincherle. Inizio concerti ore 21  – ingresso libero.

IL PROGRAMMA:

16 luglio Leitmotiv (Parco 11 settembre 2001)
20 luglio Gnut (Pincherle Social Garden) + Federico Cimini
22 luglio The Niro (Pincherle Social Garden) + Zendar Off
25 luglio Musica Per Bambini (Pincherle Social Garden) + Orecchieinvidianocchipalpebre

La rassegna prenderà il via sabato 16 luglio al Parco 11 Settembre 2001 (ex Manifattura Tabacchi) che ospiterà una tappa del “Gritistizz tour” dei Leitmotiv.
Dopo 4 album e svariate avventure i Leitmotiv tornano in giro, col sole in fronte, per risuonare e rivedere il loro viaggio in un’ottica nuova.
Da “L’Audace Bianco sporca il resto” a “Psychobabele”, passando da “A tremulaterra” per arrivare all’ultimo “I Vagabondi”: una discografia attraversata e reinterpretata per l’occasione, a rinnovare una storia.
Pronti ad una serie di tappe per la bella stagione, i ragazzacci tarantini hanno voluto chiamare questo nuovo tour, con gioiosa autorionia, “Gritistizz Tour!”.
Con centinaia di live alle spalle ed una creatività al suo apice, i Leitmotiv sono ormai una realtà consolidata nel panorama musicale nazionale.

La rassegna quindi si sposta ai Giardini Pincherle (in via Morgagni, a ridosso della zona del Mercato delle Erbe) dove mercoledì 20 luglio ci sarà il live del cantautore napoletano Gnut.
Considerato da più parti come una delle migliori realtà cantautori ali della sua generazione presenterà dal vivo brani tratti dai suoi ultimi album “Prenditi quello che meriti” e “Domestico”. 

Venerdì 22 luglio protagonista della rassegna sarà The Niro.

Un piacevole e atteso ritorno a Bologna dopo diversi anni del cantautore e polistrumentista romano che nel corso della sua carriera ha collaborato con tantissimi artisti internazionali e non di fama mondiale come Amy Whinehouse, Sondre Lerche, Tom Hingley degli Inspiral Carpets, Deep Purple, Lou Barlow, Badly Drawn Boy e molti altri.
Nel 2014 ha partecipato al Festival di Sanremo (categorie Nuove Proposte) con il brano “1969”.

Ultimo appuntamento della rassegna lunedì 25 luglio con il concerto di Musica per Bambini.
 
Musica Per Bambini ha inventato un genere, “hyper-editando” tra filastrocche, pop e generi estremi.
Tra le collaborazioni degli ultimi anni citiamo Alessio Bertallot, Caparezza, La Pina, Marta Sui Tubi, Bologna Violenta, Eterea PostBong Band.
I concerti di MxB sono caratterizzati da originali performance teatrali, ironiche e/o horror. Dal vivo il progetto diventa da singolo a collettivo ed è costituito dallo stesso Manuel Bongiorni con Andrea Mansi e Mirko Montesissa.

 

Comments

 

Sign In