News

Cornucopia Tour – II° Round

E’ terminato con gran successo il primo round del Cornucopia tour di CARMELO PIPITONE
Ecco alcuni estratti di report live che spiegano bene il clima che Carmelo e Nicolas sono riusciti a creare in queste 30 date! 

Ci sono concerti emozionanti e concerti che ti riempiono l’anima: il concerto di Carmelo Pipitone al Circolo Ohibò è stato una meraviglia. La setlist è stata studiata ad hoc per creare un pathos emozionale intenso e coinvolgere il pubblico in un viaggio intrigante nel mondo del nuovo disco di Carmelo Pipitone dal titolo “Cornucopia”. Cosa resta del concerto di Carmelo Pipitone all’Ohibò? La bellezza della musica che sa descrivere cose indescrivibili, sa entrare nelle emozioni della gente e farle deflagrare, sa colorare il mondo di melodie che restano sospese nell’aria. 
Ohibò | Milano

 
Sul palco c’è una bella sintonia che emerge nonostante durante il live si parli ben poco, preferendo alle parole il suono delle chitarre rock di Pipitone, che ben fanno risaltare la grande intensità dei pezzi, quasi tutti presi dall’album Cornucopia. Il concerto scorre via con un ritmo serratissimo, dalla potente “Vertigini a cuore aperto”, alla molto emozionante “Come tutti”, fino alla veramente strepitosa versione di “Everything you can think of is true” di Tom Waits. Carmelo Pipitone si conferma in questo primo tour in solitaria un grande performer, complice la sua straordinaria bravura come chitarrista. Il tour è ancora lungo, se capita dalle vostre parti non perdetelo. 
Magazzino sul Po | Torino 

La formula vincente del ‘Na Cosetta permette ai fans e ascoltatori un contatto stretto e ravvicinato con i musicisti, creando quella comprensione e complicità che da sempre invoglia i musicisti a dare il meglio, cosa che è avvenuta durante il live di Venerdì, dove Carmelo e Nicolas hanno eseguito brani da Cornucopia e delle cover d’eccezione di Tom Waits e Kyuss, con una resa sonora ineccepibile; raramente un live acustico può dare l’illusione di completezza e sicuramente la perfomance di Pipitone ha colpito nel segno, regalando un’ora di vera musica a chiunque fosse presente al ‘Na Cosetta, regalando nel bis anche una chicca dei Marta sui Tubi, “31 Lune”. 
‘Na Cosetta | Roma
 
Metti una sera di dicembre a Firenze, una casa arrampicata su ripide scale, Carmelo Pipitone e guarda cosa ne esce. Inizia cosi il “Secret Concert” che segna una tappa del lungo tour di presentazione del disco di Carmelo Pipitone, “Cornucopia”. 
Spoglie di ogni elemento superfluo le parole dei testi di Carmelo sanno arrivare e rimanere, a seguirle si può iniziare un viaggio accompagnati da Santi che non piangono, morti ma ridono dei vivi, da Karim, che come tutti ha fame e ha un padre e un fratello che non sa se rivedrà. Toccano corde più delicate e raccontano di catene che si sciolgono come burro e pareti che cadono perché toccate. E’ davvero un bel lavoro questo primo album solista di uno dei chitarristi più interessanti che ci siano in giro, da tenere d’occhio perché pare che ogni cosa che tocca diventi, se proprio non vogliamo dire oro, più brillante di sicuro. 
Rien21 | Firenze 

Da aprile Carmelo Pipitone sarà di nuovo in giro per l’Italia per il II° round del “Cornucopia Tour”.

Info & booking: 
Giovanni Gigantino
Comments

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sign In