Smoking on a ballad” è il titolo del nuovo lavoro in formato EP di G-Fast.
Un Road movie sonoro dal sapore spaghetti-western, atmosfere dark ed inaspettate orchestre che s’intrecciano con le classiche, e mai rassicuranti, note blues a cui già ci aveva abituato l’eclettico One Man Band.

L’ascolto delle 6 ballads di questo EP ci porta alla scoperta di tre pezzi inediti, Call from HellShe’s Black e My Destiny e tre rielaborazioni di brani già pubblicati che qui assumono una veste, negli arrangiamenti, totalmente nuova, The Crow is Back, Tomorrow e When I go Home, il tutto suonato esclusivamente in acustico con le Cigar box create artigianalmente su suoi progetti.